L’esaltante, la colorata, l’imponente, la caraibica, la folkloristica ma allo stesso tempo frustrante Santiago De Cuba.

La bella cattedrale di Santiago De Cuba

Se amate fare la sauna Santiago De Cuba é il posto giusto per voi! Mamma mia che caldo in questa città, ragazzi! Non ho mai sudato così tanto in vita mia😅, e non pensavo di poter avere tutti questi liquidi nel corpo 😅.

Ed oltre ad essere un caldo difficilmente gestibile, la città é pure quasi tutta in salita, l’ombra non esiste e anche sera la temperatura supera i 30 gradi. 😧
Io amo il caldo e adoro lamentarmi dell’afa, ma vi giuro che qua ho avuto serie difficoltà.

Nonostante questo sono riuscita a girare tutta la cittadina e mi sono goduta il ben tenuto centro storico e l’incredibile panorama.

Eh sì, una vista veramente meravigliosa! Santiago De Cuba é incastrata tra la Sierra Maestra e il Mar dei Caraibi e questa bellezza é visibile da qualsiasi angolo della città, proprio grazie alla sua struttura in saliscendi!

Posso affermare con certezza che dal punto di vista ambientale Santiago De Cuba non ha nulla da invidiare ad altri posti nel mondo.
Ad ogni modo, la ragione principale per cui sono venuta qui era una sola: il carnevale 💃il più Caraibico di tutte le isole dei Caraibi.

La Vida es un carnaval a Santiago De Cuba

Ah, quanto gli piace ‘sto carnevale ai Cubani!!! Bancarelle ovunque dove scorrono litri di rum e di birra, botteghine dove si possono comprare pizze e panini, musica per 24 ore,  sfilate con carri, costumi tipici e fuochi d’artificio. Insomma, entusiasmo continuo e voglia di fare festa e follie costante😍!

Carri carnevalischi a Santiago De Cuba
Uno dei vari carri passati durante la sfilata a Santiago De Cuba

Non vi aspettate la roba sfarzosa delle nostre feste carnevalesche. Qua siamo sempre a Cuba che rimane un paese del terzo mondo. La bellezza della festa non é nel costume, ma nello spirito e nelle danze.
I Cubani vanno fieri del loro carnevale e se vi lasciate andare potreste veramente divertirvi come poche volte nella vita.
Io ho ballato per tutta la notte, ho scherzato e riso con i Cubani per tutto il tempo, ho fatto milioni di foto con loro, ho cantato a squarciagola e saltato e danzato salsa in ogni angolo della città😍💃.

Viaggiatori incontrati a Santiago De Cuba
Con i Compagni di viaggio durante la sfilata a Santiago De Cuba

Difficile riuscirvi a spiegare che grande emozione é vedere i cubani che sfilano per strada con immensa e pura allegria! Difficile spiegarvi come i bambini che ballano siano incredibilmente bravi! Difficile spiegarvi come questa gioia venga trasmessa a chiunque sia da quelle parti. Una gaiezza incontenibile che é stata tramandata persino a me che sono una persona a cui il carnevale non é mai piaciuto!

Questo é il carnevale cubano, signori! Semplicità, musica e festosità! E se decidete di venire qui durante questa festa dovrete lasciarvi andare alla loro tradizione e sarà bellissimo, ve lo assicuro! E inoltre, vi sentirete finalmente parte dell’isola e non un turista come purtroppo ci si sente spesso da queste parti. E posso dirvi con certezza che sarà una sensazione piacevole😍!

La Sierra Maestra e le spiagge della provincia di Santiago De Cuba

Chiaramente la mia sosta a Santiago De Cuba non si é “fermata” solo all’esplorazione della città e alla goduria del carnevale! Come é giusto che sia anche qui mi sono data alle escursioni e alla scoperta di questa isola incantevole che porterò sempre nel cuore!

Non vi aspettate spiagge incredibili da queste parti. La zona più bella della isla Grande per prendere la tintarella é quella al nord dell’isola, quella che si affaccia sull’oceano atlantico.

Mar dei Caraibi Santiago De Cuba
Spiaggia nei pressi di Santiago De Cuba

Qua siamo al sud e il mare non é un granché. Non a caso qua le coste si affacciano sul mar dei Caraibi e non più sullo straordinario e caldissimo oceano. Tuttavia, le spiagge sono perfette per respirare un po’ visto l’opprimente caldo della città😅. Andate con scarpe comode però, che qua i litorali sono principalmente di sassi e scogli.🌅🇨🇺

La Sierra Maestra é una faticaccia! Si cammina molto e chiaramente in salita, ma l’escursione é assolutamente da fare! Arrivate fino alla Gran Piedra, un masso di 63.000 tonnellate a strapiombo sul mare. Faticherete un pochino ma verrete ripagati dalla gigantesca quantità di verde, dal panorama mozzafiato e anche da un microclima piacevole. Inoltre, scendendo e attraversando il Parque Baconao potrete anche arrivare a delle piccole ma piacevoli spiagge e farvi un bagnetto che non ci sta mai male 😝

Sierra Maestra a Santiago De Cuba
Sierra Maestra a Santiago De Cuba e il suo immenso verde
La sierra Maestra, La Gran Pedra, Santiago De Cuba
La Gran Pedra, Santiago De Cuba nella Sierra Maestra
Natura selvaggia della Sierra Maestra a Santiago De Cuba
Natura della Sierra Maestra a Santiago De Cuba
Santiago de Cuba e spiaggia nella Sierra Maestra
una delle spiagge nella Sierra Maestra,Santiago De Cuba
Spiaggia al tramonto a Santiago De Cuba
Spiaggia nella Serra Maestra a Santiago De Cuba

Questa é stata Santiago De Cuba vissuta da me:

Esaltante, perché ci sono stata a Carnevale e ho vissuto una delle feste tradizionali più sentite in tutta Cuba, ma anche perché questo é veramente il luogo più caraibico di tutte le Isole caraibiche.

Colorata, per la sua posizione, per la sua struttura in saliscendi, per il fatto che affacci sul mare e che sia circondata dall’incredibile verde della Sierra Maestra.

Imponente, perché é grande e perché ha da poco subito una ristrutturazione delle piazze e delle attrazioni principali ed é tutto molto nuovo e molto bello.

Caraibica, perché lo é per davvero da ogni punto di vista. Se volete ballare della vera salsa, infatti, qua lo potrete fare continuamente. Se vorrete sentire musica dal vivo e di un certo livello qua troverete dell’ottimo pane per i vostri denti.

Folkloristica, perché qua in quasi tutti i periodi dell’anno c’è sempre qualcosa da festeggiare.

Frustrante, perché i cubani sono particolarmente petulanti e perché é un caldo unico.


Nel frattempo, ho deciso di dirigermi verso la prossima meta completamente da sola.

E questo perché mi sono divertita molto qua. Sono stata con un sacco di persone e addirittura mi ha raggiunto un amico carissimo dall’Italia. Ma nonostante questo ho cominciato a sentire l’esigenza di concentrarmi solo su me stessa, di trovare del tempo per pensare a me, e per capire una serie di cose che mi porto dietro da prima di partire, ormai un mese fa…😅
Sarà stato forse a causa del costante e fastidioso rumore della città, dello smog e degli asfissianti “truffatori” che rendono pesante il soggiorno da queste parti, ma ho bisogno di continuare il viaggio completamente da sola.
Me ne vado a Baracoa che si trova nella parte più orientale dell’isola.

Ci sentiamo da lì 😘

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: