Blue Lagoon, la meravigliosa SPA d’Islanda

blue lagoon islanda

Ero bambina, più precisamente andavo alle elementari, e la maestra mi chiese di fare un cartellone (con annessa presentazione) su una Nazione di mio gradimento e da raccontare ai miei compagni. Io, senza pensarci troppo, scelsi l’Islanda. Ricordo benissimo la forte voglia che avevo di scoprire qualcosa di più su questa straordinaria isola, dove la natura regna sovrana e in cui le luci della notte danzano nel cielo. Tant’è che da quel giorno mi era rimasto un forte desiderio di andarci, ma ahimè, ho sempre procrastinato la sua realizzazione a causa del freddo ( che io odio follemente). Fino a quando ho cominciato a fare uno dei lavori più belli del mondo: la coordinatrice di viaggio, la professione grazie alla quale sono riuscita a esplorare (finalmente) la straordinaria Terra del ghiaccio e del fuoco. E la prima tappa del tour (perfettamente organizzato e che ha superato ogni mia aspettativa), è stata la Blue Lagoon, la meravigliosa e imperdibile (almeno secondo me) SPA d’Islanda.

Cos’è esattamente la Blue Lagoon

Come già ho anticipato la Blue Lagoon è una SPA bellissima situata in Islanda. Questo vuol dire che è un luogo dove rilassarsi e bere una buona birra locale al calduccio, mentre con gli occhi si osservano le meraviglie circostanti e si avvertono temperature glaciali (almeno dal mio punto di vista). Tuttavia, non sono delle terme naturali. Queste, infatti, sono nate nel 1976 a causa della centrale geotermica di Svartsengi. Ma nonostante ciò l’acqua è completamente pulita e non contiene alcun prodotto chimico, ma solo minerali naturali che fanno particolarmente bene alla pelle.

casa è la blue lagoon
@Unsplash

Cosa offre la SPA Blue Lagoon d’Islanda

Partiamo dal presupposto che è necessario prenotare l’ingresso. Lo era prima della pandemia che stiamo vivendo, figuriamoci ora. Per farlo vi basterà andare sul sito ufficiale della struttura , ma ripeto, riservate con largo anticipo perché è facilissimo non trovare posto. Inoltre, i prezzi variano in base alla disponibilità, il che vuol dire che prenotare all’ultimo minuto potrebbe tramutarsi in un prezzo più alto.

Come arrivare alla Laguna Blu

Io e il mio gruppo avevamo noleggiato una macchina (soluzione super consigliata per un viaggio in Islanda) per cui dalla capitale dell’isola ci abbiamo messo circa 30 minuti. Tuttavia, ci sono anche tour organizzati e con ulteriori escursioni, e mezzi locali che portano dritti nelle acque termali.

terme in islanda
@Pixabay

I pacchetti della Blue Lagoon d’Islanda

La struttura mette a disposizione diversi servizi termali e/o pacchetti di vario tipo e interesse. Nel caso del mio gruppo, la sosta prevista in questa SPA d’Islanda era di un paio d’ore. Motivo per il quale abbiamo optato per il biglietto d’ingresso che comprendeva anche una bevanda e una maschera per il viso. Senza dimenticare, chiaramente, la possibilità di fare una doccia e gli asciugami vari per asciugarsi e riscaldarsi. È chiaro, però, che è possibile acquistare anche massaggi, o pranzare nel lussuoso ristorante o fare entrate per più giorni. Insomma, sta a voi decidere come sfruttare la succulenta occasione.

La Blue Lagoon vale la pena?

Non posso darvi un giudizio completamente obiettivo e il motivo è piuttosto semplice; la SPA d’Islanda Blue Lagoon non è l’unica nell’isola e, soprattutto, è una delle più frequentate. Tuttavia, se solo potessi essere in quelle acque in questo esatto momento, sarei la persona più felice del mondo.

Sì, sarei davvero soddisfatta, perché la struttura è un gioiello e perché, in fondo, è vero che ci si va per rilassarsi, ma quando si viaggia è anche importante divertirsi. Per cui vedere giovani o meno giovani col sorriso stampato in volto ha sicuramente giocato a suo favore. Inoltre, la laguna è così grande che basta oltrepassare il bel ponte che l’attraversa per trovare un po’ di calma, tregua e privacy. Infine, la possibilità di usufruire di diversi servizi come il bar a portata di sgambetto in acqua , è certamente un punto in più.


Il mio battessimo nella Terra del ghiaccio e del fuoco è stato in questa laguna. Un’attrazione d’Islanda che mi ha dato il giusto (e caloroso) benvenuto nell’isola e che me l’ha fatta amare fin da subito. Una tappa che, in base al vostro itinerario, deve essere necessariamente fatta! Se come prima, intermedia o ultima sta solo a voi. Per cui sì, secondo la mia opinione la SPA Blue Lagoon d’Islanda vale assolutamente la pena e sono quasi certa che, in molti, la pensiate come me.

Con il gruppo di viaggio alla Blue Lagoon

Alla prossima :*

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: