Hum, la città più piccola del mondo

hum corazia città più piccola del mondo

Subito dopo essere tornata dal mio viaggio a Cuba ho sentito quel tremolio alle gambe che stava ad indicare che avevo una forte necessità di ripartire. Così, nel giro di pochi giorni, ho riorganizzato un altro viaggio. Questa volta in Croazia e più precisamente nella vicina regione dell’Istria. Il mio giro ha previsto varie soste, ma quello che vi voglio raccontare oggi è che ho scoperto che da queste parti c’è la città più piccola del mondo. Si chiama Hum, Colmo in italiano, e adesso ve la porto a scoprire.

Perché Hum è la città più piccola del mondo

Direi che Hum è assolutamente a misura d’uomo. Anzi, dal mio punto di vista preferirei dire che è a misura di pulce. Sapete perché? Perché ha un’estensione di circa 100 metri x 30, 2 sole strade, 3 minuscole file di case e 20 allegri abitanti. Praticamente è grande quanto un appartamento che, però, è sovraffollato.

Nonostante questo, essendo un centro abitato, non mancano siti di interesse da poter visitare come la Chiesa di San Gerolamo, che conserva al suo interno affreschi romanici con influssi di pittura bizantina, e la Chiesa romanica di San Giacomo.

dove si trova la città più piccola del mondo

Leggenda e storia della città più piccola che esista: Hum

Hum è un delizioso villaggio ad impianto medievale le cui origini risalgono al IX secolo, periodo in cui l’Istria apparteneva al regno di Franco; il conte Ulrico I fece costruire, sui resti di un’antica fortezza, il castello di Hum, ed accanto ad esso fece sviluppare un agglomerato di case che ne costituivano l’antico borgo.

Oggigiorno è possibile accedere alla piccola città medievale tramite un unico accesso: un portone bronzeo dotato ancora di battenti. Ma quel che più sorprende di questo luogo sospeso nel tempo è la sua antica cinta muraria, ancora perfettamente conservata.

La leggenda della città più piccola che esista è interessante tanto quanto questo suo record riconosciuto dal Guinness dei primati. Si narra, infatti, che Hum sorse nel periodo in cui i giganti costruivano le città nella valle del Quieto, zona dell’Istria centrale caratterizzata da meravigliose cittadine collinari. Detta così sembrerebbe una vero e proprio paradosso e invece è perfettamente in linea con la legge del “contrappasso”.

natura croazia
Paesaggi collinari Istria – Foto da Pixabay

Le tradizioni della città più piccola che del mondo

Non solo storia, monumenti conservati in maniera egregia e paesaggi naturali circostanti che tolgono il fiato. Ad Hum ci sono anche tradizioni interessanti e una di queste è particolarmente gustosa.

Da queste parti viene prodotta la Biska, una grappa dolce casereccia fatta con vinacce, quattro tipi di erbe e foglie di vischio bianco. A quanto pare non è possibile sapere la ricetta di questa particolare bevanda. Infatti, risale a circa 2000 anni fa e, a quanto pare, è conosciuta soltanto dai proprietari dell’unica locanda della cittadina: la Humska Konoba. Ciò vuol dire che questo stuzzicante distillato può essere assaporato solo in questa piccola realtà.


Quando si parla di Hum è proprio il caso di dire che “nella botte piccola c’è il vino buono“. È davvero una città-monumento, un luogo che è testimonianza di uno sviluppo urbano esclusivamente all’interno delle mura cittadine. E, tra le altre cose, anche incastonato in una cornice naturale da favola. Certo, non vi direi di partire per andare ad Hum solo perché è la città più piccola del mondo, ma ciò non toglie che se avete nei piani un viaggio in Istria, volendo un salto in questo peculiare villaggio si può anche pensare di farlo.

Alla prossima :*

Foto da Wikimedia Commons

8 risposte a “Hum, la città più piccola del mondo”

  1. E io che pensavo di vivere in un borgo minuscolo, si vede che non avevo ancora conosciuto Hum!!! Adoro questi piccoli borghi, lì trovo più interessanti dei fratelli più gettonati! E nascondono sempre bellezze uniche che non hanno nulla da invidiare!

    1. Hai ragione, Salvina! Però una cosa la devo dire: belli da visitare ma non ci vivrei mai! 🙂

  2. Cioè mi stai dicendo che esiste un borgo ancora più piccolo di Monteriggioni? Perché Monteriggioni è davvero piccolo, eh… Incantevole questo borgo, non lo conoscevo. Se mai tornerò in Croazia lo cercherò!

    1. Ciao Marina,

      quanto è grande Monteriggioni?

      1. Eh, è praticamente una piazza racchiusa dalle mura su cui si aprono pochissimi edifici e la chiesa. Fine. A vedere la cerchia di mura dal basso sembra grande, ma una volta dentro è davvero piccolissimo

  3. Sarà anche la città più piccola al mondo ma sanno come consolarsi con dell’ottima grappa! Vorrei tanto tornare in Croazia e mi hai appena dato un ottimo spunto su cosa includere.

    1. Ciao Erica,

      grappa davvero piacevole! 🙂 E speriamo di poter tornare presto ovunque!

  4. Non avevo mai sentito parlare di questo minuscolo paese! D’altronde devo ammettere che non sono neanche mai stata in Croazia, quindi potrei inserirlo in un itinerario futuro…

  5. Sono stata un spesso in Slovenia e in Croazia ma non avevo mai sentito parlare di Hum! La prossima volta non mancherò di visitarlo perché sembra proprio una piccola perla da scoprire!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: