Vacanze a Taranto, le spiagge più belle

spiagge nei presso di taranto

Sono da poco tornata da 10 giorni di splendida vacanza-lavoro in Puglia. E dopo aver scoperto, un po’ di tempo fa, la meravigliosa costa Viestana, quest’anno ho deciso di esplorare la zona dell’alto Salento. La prima tappa (di un tour indimenticabile che vi racconterò a breve) è stata la splendida Taranto. E cosa dirvi al riguardo se non che è stata una magica e incredibile sorpresa? Una città che si estende nell’area del Tacco d’Italia che, probabilmente, è la meno frequentata dal turismo di massa. Una zona però, così talmente bella, che mi azzardo a dire che forse è una delle più intriganti dell’intera Regione. Per questo motivo voglio raccontarvi le spiagge di Taranto, e sono abbastanza certa che questa parte del Salento la inserirete nel vostro futuro itinerario.

Taranto, che sorpresa!

Non solo la città è bellissima e con dei colori che tolgono il fiato, il capoluogo di provincia pugliese è anche piuttosto economico e offre delle località che sono dei veri e propri paradisi in terra. Onestamente non me lo aspettavo! Ero abbastanza certa che posti particolarmente meravigliosi li avrei trovati più a sud e, invece, sono completamente felice di affermarvi il contrario.

taranto cosa fare
Castello di Taranto – Fonte: Pixabay

Sfortunatamente ho passato solo 3 notti in questa fantastica città, ma vi assicuro che se potessi tornare indietro nel tempo allungherei la sosta da queste parti perché, purtroppo, molti dei lidi che avrei voluto visitare sono rimasti solo dei desideri. Ma nonostante questo le spiagge di Taranto e dintorni, sulle quali mi sono potuta appollaiare, mi hanno davvero regalato sogni ad occhi aperti.

Le spiagge di Taranto e dintorni

La prima cosa che mi viene da dirvi se penso al mare in cui ho avuto il piacere di immergermi è: Benvenuti in Paradiso! E se non fosse stato per la tramontana, poi, avrei veramente creduto di camminare sulle nuvole. Già, i venti sono un piccolo “problema”! In base a quello che spira, infatti, è necessario scegliere la spiaggia più adeguata, onde evitare di ritrovarsi capelli arruffati e mare un pochino mosso. Ma se non sapete come regolarvi al riguardo niente paura! Ci ha pensato il mio amico e collega Daniele Costantini a darvi le giuste dritte per scegliere i lidi salentini in base al vento.

Ma ora torniamo a Taranto e le sue spiagge incontaminate e spettacolari. Vi chiedo solo di prepararvi a vivere una favola, perché persino i Caraibi possono arrivare a invidiarci posti come questi!

Marina di Pulsano

Eccola una meravigliosa spiaggia che si affaccia sul Golfo di Taranto e con una litoranea lunga circa 8 chilometri. Un nastro di sabbia bianco-tenue che nasconde al suo interno meravigliose calette e arenili. In particolare ho avuto il piacere di lasciarmi cullare dalle acque cristalline della zona di Lido Silvana, un vero gioiello.

marina di pulsano taranto

Credo e penso che Marina di Pulsano sia tra le spiagge più belle di Taranto e dintorni, ma anche di tutto il Salento. I colori sono brillanti e il mar Ionio è di un limpido così unico che è anche difficile da immaginare. Mi sembrava di vivere in una fiaba e, invece, era tutto vero! Inoltre, la zona è anche economica. Basti pensare che un ombrellone con 2 lettini li ho potuti affittare (per tutta la giornata) a soli 12,50 euro.

Marina di Lizzano

Anche Marina di Lizzano è stata una vera e propria sorpresa. Qua si sviluppano splendide spiagge di morbida sabbia chiara e ornate da sistemi dunali particolarmente integri. Non è un caso, infatti, che questi siano stati nominati patrimonio ambientale dall’Unesco.

spiaggia marina di lizzano

Inoltre, da queste parti avrete la possibilità di scegliere la spiaggia in base alle vostre esigenze. Ci sono a disposizione, infatti, sia lidi completamente liberi, che spazi ben attrezzati grazie alla presenza di stabilimenti balneari. Il mare è un vero e proprio spettacolo della natura: turchese e, chiaramente, di una trasparenza straordinaria.

Campomarino di Maruggio

È Campomarino di Maruggio uno dei posti più eccezionali dell’alto Salento. Un tratto di litorale dalla sabbia soffice che si alterna a scogliere rocciose, affiancate da ampie distese di profumata macchia mediterranea.

campomarino di maruggio
Fonte: iStock

Anche questa sembra una spiaggia uscita da un dipinto: dune di sabbia chiara che digradano verso un mare di una trasparenza davvero impressionante e con dei riflessi eccezionali.


La città di Taranto e le spiagge delle zona sono state per me un fulmine a ciel sereno. Non mi aspettavo tanta meraviglia, in quanto il territorio non è tra i più rinomati delle Regione. Eppure, ho scoperto un micro-mondo di meraviglie, una Provincia che entra nel cuore e che si insinua con dolcezza fino a farti profondamente innamorare.

Alla prossima :*

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: