Venice Beach: una giornata alla Baywatch

spiaggia di venice califorinia

La mia generazione, ma anche quella precedente, ha passato molto tempo con gli occhi incollati allo schermo a osservare svariati bagnini strafighi che correvano sinuosi nelle spiagge della California. Belli, alti, muscolosi, impeccabili e che si tuffavano in mare per salvare poveri bagnanti in pericolo. Ah, quanto tempo ci abbiam trascorso a guardare le avventure dei guardaspiaggia più belli del globo come Mitch Buchannon e Casey Jean Parker. Avete capito di cosa sto parlando? Sto parlando di Baywatch. Una serie tv così popolare che è riuscita a invadere i nostri teleschermi dal 1989 al 2003. Quanti di voi, come me, han sognato di essere salvati da uno di loro? Ecco, non è mai successo! Fortunatamente non ho mai avuto bisogno di un soccorso del genere. Tuttavia, ho trascorso una giornata proprio a Venice Beach come se fossi sul set di Baywatch. Perché?! Perché alcune puntate di questo telefilm sono state girate proprio qui.

Una giornata a Venice Beach: bentornati negli anni ’90 come in Baywatch

Passare una giornata nell’arenile chilometrico di Venice Beach ricatapulterebbe chiunque nei bizzarri anni ’90 proprio come in Baywatch. Molti dettagli, infatti, sono rimasti immutati a tal punto da lasciare avvertire una certa familiarità non appena ci si mette piede. La parola d’ordine qui è STRAVAGANZA e la regola principale è ASPETTATEVI LA QUALUNQUE:

  • Bionde ossigenate e formose tipo Pamela Anderson in Baywatch? Avvistate!
  • Figaccioni muscolosi che si allenano all’aperto? Venice beach è una palestra all’aria aperta e per tutti i gusti!
  • Persone che sfrecciano sui rollerblade e magari fanno pure l’occhiolino? Una marea che quasi tocca stare attenti (anche se lo ammetto, non mi è stato fatto alcun occhiolino)!
  • Skater che fanno evoluzioni? Sicuro vi fisserete a guardarli per ore!
  • Artisti di strada come maghi e giocolieri? Signori miei, nella parte residenziale di Venice ci vivono tutti artisti.
  • E le famose torrette di avvistamento stile Baywatch? Ci sono! Eccome se ci sono! In tutto il loro incredibile fascino anni ’90.
venice beach torretta baywatch giornata
Torrette di avvistamento come in Baywatch

5 cose da fare a Venice Beach per sentirsi davvero in Baywatch

  1. Allenarvi nella famosissima Muscle Beach. Una vera e propria palestra all’aria aperta dove scolpire i propri muscoli e farli diventare possenti come quelli dei più famosi guardaspiaggia degli anni ’90.
  2. Surfare nell’Oceano Pacifico di fronte alla spiaggia di Venice Breakwater come tanto piace fare ai californiani e non solo!Pensate che, in questa porzione di mare, non è sempre concesso entrare in acqua e fare un bagno proprio perché è uno dei punti di ritrovo maggiore dei surfisti. Indovinate chi è a decidere quando è il momento di smettere di cavalcare le onde e lasciare l’accesso ai bagnanti? I bagnini di Venice Beach, ovviamente!
  3. Bervi un drink di giorno o al tramonto in uno dei numerosissimi locali di una delle spiagge più alla moda di Los Angeles. Del resto anche su Baywatch dopo il dovere c’era il piacere, o sbaglio?
  4. Una foto, ma anche due e meglio se con costume rosso, su una delle torrette di avvistamento presenti in tutta la zona.
  5. Rilassarvi nei 5 km di spiaggia californiana. Prendetevi tutto il sole possibile e magari fatevi una passeggiata o corsa a rallentatore stile Baywatch! Ve lo ricordate sì che la canzone iniziale e alcuni pezzi delle puntate erano in slow motion?

Cosa vedere a Venice oltre alla spiaggia

A livello generale possiamo dire che Venice è divisa in 2 settori, quello del lungomare e quello residenziale. Sono così tante le cose da vedere a Venice Beach e dintorni che avrete presto voglia di non fare solo esperienze stile Baywatch. La prima cosa che vi colpirà, infatti, sarà la sua atmosfera unica. Una personalità eccentrica ed estroversa che non smetterà mai di stupirvi. Saranno le persone, i colori, gli odori, la libertà, un mix che di più eclettico non si può a farvi vivere una giornata da veri californiani a 360°. Ma andiamo a vedere nel dettaglio perché questo quartiere di Los Angeles vi lascerà una bella sensazione.

Venice Beach Skate Park

fare skate a venice beach los angeles
Skate a Venice beach

Una sosta in questa pista per vedere le acrobazie degli skaters è d’obbligo! Anche se ai tempi di Baywatch questo parco non esisteva! È stato costruito, difatti, nel 2009, ma vi posso assicurare che le evoluzioni degli atleti vi lasceranno davvero a bocca aperta. Lo spazio è abbastanza grande da poter essere suddiviso in base al livello di abilità, dai principianti ai più esperti.

Walk of Fame

importanza del fitnees california
Lo sport a Venice Beach

Non solo ad Hollywood. Anche la Venezia della California ha la sua Walk of Fame! E si trova vicinissima a Muscle Beach. Qui avrete modo di osservare una serie di targhe commemorative in onore di tutti coloro che hanno contribuito allo sviluppo dell’industria della salute e della preparazione fisica intesa come sport.

Oceanarium

venice beach una giornata da baywatch
L’importanza dell’Oceano- Foto di tamara garcevic su Unsplash

Avete mai sentito parlare del “Museo senza Mura“? Ecco, sta a Venice e si chiama Oceanarium. Dietro a questa trovata c’è un ente no-profit che ha l’obiettivo di organizzare eventi in spiaggia e nei pressi del molo per entrare davvero in contatto e conoscere tutte le meraviglie che nasconde l’oceano. Gite in barca, passeggiate naturalistiche etc. Ora avete capito perché si chiama “Museo senza Mura“?

I Murales

graffiti di venice beach california
Alcuni dei Graffiti a Venice Beach

Forse una delle arti moderne che più apprezzo, e qui a Venice ce n’è per tutti i gusti a tal punto da essere considerata la capitale dei graffiti. Opere realizzate da artisti differenti e tutelate dall’associazione Mural Conservancy of Los Angeles la quale ha il compito di restaurare, conservare e documentare tutta la street art di Los Angeles proteggendo anche i diritti degli artisti.

I canali di Venice

canali di venice in california non solo baywatch
I canali della Venezia Californiana

Non solo Hollywood, abbiamo anche un po’ di Venezia da queste parti! Infatti, questo quartiere di Los Angels si chiama Venice proprio perché il suo ideatore Abbot Kinney, nel 1905, cercò di ricreare la città veneta in California. Oggigiorno è un’area pedonale accarezzata dai canali e abbellita da palme ed edifici architettonicamente interessanti. Ma attenzione, a differenza del lungomare qui regna il silenzio.


La mia giornata a Venice Beach è trascorsa come se fossi una bagnina di Baywatch, ma anche condita da una sensazione di piacevole sorpresa. Certo, non stiamo parlando della spiaggia più bella del mondo, soprattutto per la qualità del mare, ma vi assicuro che questo quartiere di Los Angeles è il perfetto “Benvenuti in California“. Qui sembrano tutti spensierati, tutti intenti a godersi il sole, la vita, a dedicarsi a quello che amano, a divertirsi e ad essere se stessi a prescindere dal giudizio altrui. Venice racchiude un po’ quel “sogno americano” che, prima di mettere piede in questa terra, avevamo in molti di noi. In conclusione, apparenza o no, Venice è un posto davvero frizzante e stimolante, da visitare assolutamente almeno una volta nella vita.

Alla Prossima :*

Foto di Copertina di Shanna Camilleri on Unsplash

14 risposte a “Venice Beach: una giornata alla Baywatch”

  1. Anche io seguivo Baywatch con molto interesse (per essere precisi il mio interesse principale era Cody) tanto da ricordare ancora a memoria la sigla. Fantastiche le torrette: sicuramente, se mai dovessi andarci, farei anche io la foto da bagnina e ok, vada per il rosso, ma mai sgambati come quelli anni ’90 che indossavano tutte le ragazze della serie.
    Credo proprio che Venice sia un luogo-icona della California, per tutti gli aspetti culturali e stilistici che hai elencato tu, quindi val la pena trascorrerci del tempo!

    1. Ciao Flavia,

      Tanta roba Baywatch. Quel mix di spensieratezza e trash anni ’90 che fa tanto nostalgia! Comunque sono assolutamente d’accordo con te, Venice Beach è una vera e propria icona californiana

  2. Bellissimi i murales e i canali, davvero una piccola Venezia! Mi hai fatto fare tante risate ahah, io andrei almeno per il costume rosso e per un drink al tramonto sulla spiaggia, che vita!! :–D

    1. Ciao Carola,

      mi fa davvero piacere che ti abbia fatto fare un sacco di risate! Un bel drink e il costume rosso a Venice Beach tutta la vita, ma credimi che questo posto potrebbe offrirti mooooolto di più! 🙂 Sono sicura che te ne innamorerai

  3. Baywatch, Beverly Hills 90210, the OC e sicuramente tante altre che nel corso dell’adolescenza ci hanno fatto conoscere Los Angeles. In particolare Venice mi ispira davvero tanto, e nonostante in tanti dicano che non valga la pena di vedere LA, io un paio di giorni qui sentendomi un po’ sul set di Baywatch li trascorrerei molto volentieri!

    1. Ciao Silvia,

      il punto è che gli Stati Uniti, secondo me, sono molto più belli da vedere a livello paesaggistico. Però sono d’accordo con te! Praticamente siamo tutti un po’ cresciuti a Los Angeles, per cui almeno una volta nella vita bisogna passarci, anche solo per dire “Ci sono stata”!

  4. Deve essere fortissimo trovarsi lì! È proprio come essere sul set di un film!

    1. Ciao Viola,

      esatto! Ti senti un po’Pamela Anderson che corre (rigorosamente a rallentatore) a salvare i surfisti 🙂

  5. Sano cresciuta guardando alla tv i bagnini di Baywatch e ogni volta che vedo una di quelle torrette di avvistamento sulle lunghissime spiagge dell’Oceano penso subito di trovarmi all’interno di un telefilm. Credo che mi divertirei un mondo a Venice Beach.

    1. Ciao Raffaella,

      ne sono certa! Venice beach è davvero uno scrigno pieno di divertimenti!

  6. Una delle zone più belle di LA. Ci sono stata a fare una lunga passeggiata da Santa Monica fino a Venice e appena ha cominciato a tramontare il sole è stato ancora più bello.

    1. Ciao Anna,

      purtroppo io al tramonto non ho fatto in tempo. Ero a LA per lavoro e avevo altro da sbrigare. Però immagino che sia davvero pazzesco *.*

  7. Adoravo guardare BayWatch! Non sono mai stata in questa zona ma mi piacerebbe tantissimo scoprire questi luoghi che sono stati anche un’icona della mia adolescenza

    1. Ciao Julia,

      il mio consiglio è di passarci almeno una volta nella vita. Non te ne pentirai 😉

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: