Lx Factory è dove a Lisbona c’è un’esplosione di creatività

LX Factory

LX Factory è uno dei miei posti preferiti a Lisbona e se proseguite con la Lettura vi spiego il perchè!

Come vi ho accennato nell’articolo scorso, una delle caratteristiche che apprezzo di più dei portoghesi é che sanno reinventare e valorizzare gli spazi a loro disposizioneÈ il caso, per esempio, de LX Factory.  Ma che cos’è questo LX Factory?🤔

Ve lo dico subito.

Tra la creatività e la storia de LX Factory

Partiamo dal presupposto che per “LX” (pronunciato el-shish)  si intende l’abbreviazione di Lisbona e che per “factory” invece,  un’area industriale di 23.000 mq situata ad Alcântara, proprio sotto il ponte del 25 Aprile e precedentemente utilizzata per la stampa dei giornali e quotidiani Portoghesi.

Rosso e imponente Ponte del 25 Aprile nei pressi de LX Factory
L’altro lato del Ponte del 25 Aprile, vicino a LX Factory

Questa zona è stata abbandonata a se stessa fino al 2008. Da quel momento in poi ogni capannone presente in questa area è stato ristrutturato e trasformato in un un punto di interesse di vario genere per gli abitanti della città e non.

Difatti, oggigiorno questo luogo rappresenta il centro dell’industria creativa di Lisbona. Proprio per questo, è uno degli spazi in cui preferisco passare un pomeriggio o una serata.

Già! Da queste parti é possibile venire sia nelle ora diurne sia in quelle notturne, proprio perché é un centro che pullula di eventi creativi e culturali.😍

E’ possibile trovare officine di design, start-up, ristorantini (cari rispetto alla media portoghese, ma di vario genere), librerie, locali notturni, caffè e un infinito calendario di workshop e attività culturali.

Trovo estremamente ammirabile l’idea di base di questo progetto: invece di privatizzare gli ambienti costruendo appartamenti o simili, l’area è stata mantenuta con un’anima industriale e resa un punto di incontro per grafici, consulenti informatici, fotografi e professionisti.

 

Buco nel capannone, LX factory
Mantenere il fascino industriale valorizzando il resto, LX factory

La prima impressione che ho avuto entrando in questa bellissima parte di Lisbona é stata molto particolare. Mi é sembrato, infatti, di accedere ad una cittadina dentro la città😅. Un villaggio fatto di ciottoli, mattoni rossi, gustosi ristorantini con cucine provenienti da ogni dove, negozi con patrimoni artistici di ogni tipo, mercatino vintage domenicale super fornito e, soprattutto, un pullulare di street art ovunque.💕

Graffiti sui muri a LX Factory
Graffiti in ogni angolo de LX Factory

Gli spazi aperti, durante l’estate in particolare, vengono sfruttati anche per concerti, festival ed eventi tutti legati alla creatività.

I locali degni di nota, secondo il mio gusto personale, sono:

Quattro passi nei locali più cool de LX Factory

Interno Ler Devagar, LX Factory
La bella Libreria Ler Devagar, LX Factory
  1. Libreria Ler Devagar: questo posto ha rapito il mio cuore già dal nome: “Ler Devagar”.  Tradotto in italiano vuol dire “Leggere lentamente”❣. Perché mi ha colpito?Un po’ perché i portoghesi sono veramente lenti e rilassati e un po’ perché la lettura va fatta piano e interiorizzata. Questo nome, secondo me, é in grado di esprimere la spettacolarità che si può vivere leggendo un libro seduti in riva al fiume Tago, o magari ammirando uno dei panorami mozzafiato che regala questa città.  Oltre a questo, credo che sia veramente una libreria molto particolare.
    Bere in un vecchio macchinario per la stampa, LX Factory
    Stampa e bar a LX Factory

    Infatti, è ospitata all’interno di una vecchia tipografia! I libri sono tutti posizionati su altissimi scaffali (si sale ancora con la scala per prenderli), è possibile trovare tutti i generi che si cercano e, inoltre, c’è un gigantesco macchinario per la stampa fissato al centro della stessa libreria. Macchinario ormai trasformato in bar e che può anche essere visitato.

    Cantina LX  by night, LX Factory
    Una sosta alla Cantina LX , LX Factory
  2. Il Cantina LX: anche qui rimaniamo sul rustico e tradizionale. Piccolo bar/ristorante situato proprio all’entrata della bella “Industria Lisboeta” . Se amate il vintage non potete non fermarvi qui anche solo per un attimo. Il suo arredamento industriale invita proprio a sedersi e a gustarsi un buon bicchierino di Porto. 😋Perché si chiama Cantina? Perché fin dal 1864 in questo luogo si riunivano tutti i lavoratori a mangiare un delizioso pane appena sfornato dall’enorme forno a legna situato proprio in questo locale. Posto storico e gustoso!
  3. Landeau: ovvero il locale che produce Il bolo (torta o dolcetto) al cioccolato😋😋😊 più buono di tutta la spettacolare capitale Lusitana. E che dirvi, ragazzi! É un piacere per le papille gustative, soprattutto se siete super golosi e amanti del cioccolato come me!
  4. Il Rio Maravilha: non ho ancora ben capito se sia un ristorante, una discoteca, un cocktail bar… so solo che potete trovare tutto questo e, inoltre, sostare in una splendida terrazza da cui potete ammirare un panorama mozzafiato del Meraviglioso Ponte del 25 aprile, del Fiume Tago, e di tutta la colorata street art che invade il quartiere di  Alcântara.

    Ponte del 25 aprile al Rio Maravilha, LX Factory
    La vista dal Rio Maravilha, LX Factory
  5. I numerosi locali in cui potete comprare, o solo osservare, creatività ed opere artistiche di ogni genere, o addirittura atelier in cui noi donne possiamo sbizzarrirci o solo sognare.

    Soffitti e colori a LX Factory
    Soffitti colorati e creativi, LX Factory
  6. Spazi dedicati al benessere e allo sport. Pensate che io stessa ho la mia accademia di Pole Dance proprio in uno degli edifici di questo luogo creativo-industriale.

Insomma, ce ne é veramente per tutti i gusti e per tutte le volontà, ogni giorno e in qualsiasi orario! Soprattutto d’estate visto che il calendario di workshop ed eventi culturali  de LX Factory é ricco e in costante aggiornamento. Senza dimenticare, però, che questo é anche un luogo di lavoro con affascinanti spazi di co-working in cui, tuttavia, si “fatica” tendendo ben in testa il motto di questa stimolante area creativa: “Alegria no trabalho” (allegria nel lavoro). Frase facilmente visibile in una delle cisterne colorate situate proprio all’interno di questa zona.

allegria e colori. LX Factory
Allegria no trabalho, LX Factory

Quindi, se state pensando di venire a Lisbona LX Factory deve, necessariamente, rientrare tra i vostri piani. 

Alla prossima 😘😘😘

 

10 Risposte a “Lx Factory è dove a Lisbona c’è un’esplosione di creatività”

  1. A parte il sisch che mi risulta un po’ ostico da pronunciare… che figata questo posto!!!

    1. ahahah effettivamente shish fa un po’ ridere! peró sí, il posto é veramente fighissimo. Quando passerai da queste parti ti ci poteró *.*

  2. Che bel posto. Vorrei andare presto a Lisbona… me lo segno!

    1. Ciao! Se passi da queste parti e ti piace la creativitá non puoi non andarci. Poi io lo adoro e ci vado spesso! e se sei fortunata magari trovi anche qualche evento particolare. per qualsiasi info chiedi pure e grazie ancora

  3. È straordinaria la riqualificazione che immagino sia avvenuta dopo una attenta bonifica. Mi colpisce il fatto che tutta questa area era utilizzata solo per stampare i giornali. Mi complimento con i portoghesi per essere così creativi.

    1. Ciao Maria 🙂 Anche io, come te, inizialmente mi stupivo tantissimo dei portoghesi. Poi mi sono resa conto che fa proprio parte della loro cultura e modo di essere. Sono in grado di rivalutare ed esaltare ogni loro risorsa a disposizione

  4. Bellissimo questo posto. A maggio verrò a Lisbona e qui andrò sicuramente. Anche solo a vedere i locali 🙂 sembra veramente un container di cose interessanti.

    1. Ciao Sofia, sì! è veramente un posto ricco di creatività e cose molto interessanti 🙂

  5. Questo posto è stupendo, ho visto qualcosa di simile (anche se non uguale a Madrid). Lisbona è nella mia lista dei desideri e quando riuscirò a realizzarlo questo posto non voglio proprio perdermelo. Grazie della dritta

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: