escursione a cabo Espichel tra la natura

Escursione a Cabo Espichel nei pressi di Lisbona

Questo fine settimana ho fatto un’ interessante e piacevole escursione a Cabo Espichel. Un posto molto peculiare che mi ha permesso di staccare la spina dal caos cittadino e di rilassarmi un po’!

Cabo Espichel è un luogo molto suggestivo, adatto per una gita in giornata fuori Lisbona e soprattutto perfetto per chi, come me, spesso e volentieri va alla ricerca dei posti meno turistici possibile. Quelle zone libere dalla frenesia quotidiana e dai visitatori in massa! Località in cui potersi sentire veramente a contatto con la natura e assolutamente in connessione con le autenticità del paese in cui si sta soggiornando.

Per queste ragioni domenica mattina, nonostante il rincoglionimento da cambio di orario😴, io e i miei colleghi di lavoro ci siamo concessi un’ escursione a Cabo Espichel. E abbiamo fatto bene😁!

Un'escursione a Cabo Espichel di domenica mattina
Il relax e la desolazione di cabo Espichel

Una scampagnata necessaria e rinvigorente dopo una lunga settimana di impegni che ci aveva portato un po’ tutti fuori di testa😝.

Ma che cos’è Cabo Espichel e dove si trova?

Organizzare un’ escursione a Cabo Espichel passando per Lagoa de Albufeira

Cabo Espichel é un selvaggio promontorio della penisola di Setúbal che regala un incredibile scenario naturale. Si trova più o meno a 45 chilometri da Lisbona. Per arrivarci è necessaria una macchina, ma diciamocelo, se avete intenzione di fare un tour del Portogallo l’automobile deve rientrare tra i vostri mezzi di trasporto principali.

Per arrivarci dovrete attraversare l’emozionante Ponte del 25 aprile e poi dirigervi in direzione Sesimbra. Già dalla strada noterete enormi spazi di verde, alberi altissimi e bellissimi, ma soprattutto delle azzurrissime distese di acqua.

Infatti, colpiti da questi piccoli “laghetti” che vedevamo in lontananza, abbiamo deciso di fermarci per capire esattamente dove fossimo finiti.

Ed eravamo finiti a Lagoa de Albufeira.

Lagoa da Albufeira
Lagoa da Albufeira , Portogallo

Ci siamo trovati di fronte uno spettacolo che non dimenticheremo facilmente😃. Questo posto regala una spiaggia veramente unica. Infatti, il litorale è separato dal mare a causa di fantastiche dune. Grazie a queste una parte della spiaggia si affaccia sul selvaggio Oceano Atlantico, mentre l’altro lato è accarezzato da dei corsi di acqua che giungono fino al mare e creano delle lagune. Praticamente vi ritroverete di fronte a due ambienti totalmente diversi l’uno dall’altro, ma ugualmente incredibili. Da un lato potrete rilassarvi e godervi il silenzio del luogo e dall’altro potrete fare addirittura surf!

Il tutto circondato da una piacevole pineta in cui rigenerarsi, soprattutto in estate, e i servizi necessari come bagni e bar.

Dopo una breve sosta in questa zona assolutamente particolare del Portogallo ci siamo rimessi in macchina per continuare con la nostra escursione a Cabo Espichel.

Cosa fare a Cabo Espichel

Alte e selvagge scogliere dove le onde del potente Oceano Atlantico si abbattono con fermezza e forza. Il vento da queste parti soffia sempre fortissimo (consigliatissime giacche a vento durante un’escursione a Cabo Espichel) a tal punto da riuscire a spostare anche le persone. Fin da subito vi sentirete come in una puntata della serie tv della vostra vita caratterizzata da un alone di mistero. Il paesaggio, infatti, che si può ammirare dalla cima delle scogliere è decisamente enigmatico e spirituale, a causa anche di teoriche visioni religiose e apparenti miracoli avvenuti proprio in zona.

Ma soprattutto questo bellissimo luogo è praticamente uno dei più desolati del Portogallo. E’ uno spazio quasi completamente deserto, e anche assolutamente impressionante a causa della meravigliosa natura impetuosa.

Ma oltre al paesaggio entusiasmante ,sul bellissimo promontorio disabitato di Cabo Espichel è possibile visitare anche antiche rovine e fossili.

Ma andiamo con ordine😃!

Le rovine da Visitare

La prima attrazione che potrete visitare durante un’escursione a Cabo Espichel è il Santuario De Nossa Senhora. Un edificio religioso con una facciata in stile Barocco, un interno ricco di decorazioni e abbellito da affreschi impressi nel soffitto. Sfortunatamente non posso pubblicare foto della parte interna del luogo sacro poiché è proibito scattare istantanee.

Luoghi sacri durante un' escursione a Cabo Espechel
Aantuario da Nossa Senhora

Molto interessante fermarsi anche ad osservare la parte posteriore della Chiesa in quanto regala rovine circondate dalla natura ed affacciate sul vigoroso Oceano Atlantico.

Luoghi sacri durante portoghesi
Chiesa parte posteriore durante

Durante la passeggiata a strapiombo sul mare oceano avrete la possibilità di incontrare anche la Cappella di Ermida da Memória. Questo tabernacolo mi ha abbastanza colpita perché è situato proprio nell’estremità della scogliera. Sembra avere una posizione decisamente molto precaria e, visto il forte e costante vento che tira sul bel promontorio, pare quasi impossibile che questo riesca a mantenersi in equilibrio.

La cappella è chiaramente chiusa al pubblico per questioni di sicurezza, ma potrete scorgere degli azulejos guardando all’interno della finestrella della stessa.

L’ultimo monumento da visitare durante questa passeggiata tra la natura e a ritmo di onde dell’oceano è il Faro di Espichel. Vi basterà solo addentrarvi un po’ di più attraverso i percorsi offerti dalla penisola. Vi occorreranno circa 20 minuti di cammino per arrivare direttamente a questa torre. Una volta arrivati vi troverete di fronte a un faro ben tenuto le cui luci, nelle serate serene, sono visibili fino a 35 chilometri distanza.

 Cabo Espichel Faro
Cabo Espichel con vista faro

Mangiare il Choco Frito

Durante la mia escursione a Cabo Espichel ho dovuto saltare un punto di interesse abbastanza singolare a causa di un appuntamento per pranzo😋. Ciò non toglie che voi dobbiate sapere che -e nel caso anche visitare- sulle stesse scogliere ci sono le impronte di due differenti tipi di dinosauri:  Pedra da Mua e Lagosteiros. Ovvero colossali dinosauri a 4 zampe.

Ad ogni modo, causa fretta per il pranzo (siamo arrivati con un’ora di ritardo alla fine😅), la mia gita è continuata in direzione Setúbal per andare a mangiare un piatto tipico della zona: il Choco Frito con abbinato un buonissimo vino Verde (Sì, in Portogallo c’è anche questa tipologia di vino).

Delizia a Tavola: Choco Frito
Delizioso Piatto portoghese: Choco Frito

Il delizioso Choco Frito non è altro che una seppia fritta fatta a grandi pezzi e ricoperta da un’impanatura di uovo e pangrattato. Un piatto semplice ma assolutamente gustoso che vale la pena provare.

Se vi rimane del tempo dedicatevi a fare una breve passeggiata a Setúbal. Una cittadina di porto (la terza in grandezza del Portogallo) in cui ammirare bei giardini e particolari fontane e chissà…magari se sarete fortunati potrete vedere anche gli animali principali di questo posto, ovvero i delfini. Numerosi sono gli avvistamenti di delfini nelle acque che bagnano questa parte del Portogallo🐬.


Questa é stata la mia domenica alternativa. Domenica tranquilla e all’insegna della lontananza dal caos e dalla frustrazione della città. Una domenica dedicata alla visita di luoghi non turistici, estremamente autentici e ottimi per riflettere un po’ su quello che accade intorno a noi.

Certo è che questo non è un must se si visita Lisbona per poco tempo, ma se avete la possibilità di trascorrere un periodo più lungo in questa splendida regione, o addirittura vivete da queste parti, un’escursione a Cabo Espichel è assolutamente consigliata soprattutto a chi ama il silenzio e la natura.

Alla prossima 😘

41 commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: