Perché Camaguey è una città-labirinto

camaguey labirinto cuba

Un labirinto per davvero! Non scherzo, ragazzi! Perdere l’orientamento a Camaguey è facile tanto quanto bere un bicchiere d’acqua. È una specie di medina, un intrico di vie che sembrano portare sempre nello stesso posto, anche se un po’ più ampie rispetto a quelle arabe . E perché Camaguey è un labirinto? Colpa degli arabi? Assolutamente no! Non c’entrano niente in questo caso. Ci sono dei motivi e sono tutti legati agli uomini del mare. No, non i pescatori, ma i pirati!

Camaguey, un po’ di storia

Nel 1514, nelle immediate vicinanze di quella che oggi è conosciuta come Camaguey, venne fondata la città di Santa María del Puerto Príncipe. Ma per motivi che tuttora permangono ignoti, nel 1558 la popolazione di Santa Maria del Puerto Principe fu trasferita in quella che è l’attuale Camaguey. La costruzione di quello che oggi è il centro storico procedette piuttosto rapidamente. Infatti, già attorno alla metà del XVI secolo, circa un centinaio di famiglie risiedeva in questa città cubana.

Nel corso degli anni, però, i fuegos (i nuclei familiari che all’epoca avevano una fissa dimora) furono il bersaglio di numerosi tentativi di saccheggio da parte di bande piratesche. In particolare, l’incursione del 1668 capitanata dal famoso Henry Morgan fu quella che, devastando completamente la città, costrinse il suo popolo a cambiare completamente l’impianto urbanistico.

L’incursione di Henry Morgan e perché Cienfuegos è un labirinto

Ma partiamo dalla prima domanda: chi è Henry Morgan? La risposta è: un po’ di tutto! Fu un ammiraglio, un corsaro, un politico, il governatore della Giamaica, ma soprattutto un pirata.

Nel 1667 fu incaricato di catturare dei prigionieri spagnoli a Cuba con lo scopo di svelare i dettagli del minacciato attacco alla Giamaica. Si narra che Henry attraccò sull’isola cubana con una squadra di ben 10 navi e 500 uomini, prendendo gli imprigionati richiesti e saccheggiando Puerto Principe (l’attuale Camaguey).

L’impatto per la città cubana fu devastante e, in seguito a questo avvenimento, gli abitanti furono costretti a rivedere l’intera struttura urbanistica. Ecco perché Camaguey è un labirinto: l’interno impianto cittadino fu totalmente sconvolto al fine di prevenire e proteggersi dagli attacchi dei pirati.

È giusto però che sappiate che non esistono veri e propri documenti che confermano quanto appena detto. Nei fatti è una leggenda. Tuttavia, la cosa certa è che Camaguey è strutturalmente diversa rispetto alle tante altre città dell’isola caraibica.

Come è strutturata Camaguey

Camaguey, a differenza delle città di fondazione come Cienfuegos, ha una trama del tessuto urbano caotica e varia. Un centro storico caratterizzato da viuzze strette e tortuose e che sbucano in bellissime piazze di varia misura.
Irregolarità urbana che era funzionale alla difesa, proprio grazie alle strade strette che impedivano l’ammucchiarsi di truppe o di gruppi di invasori (senza dimenticare la perdita di orientamento). In questo modo, quindi, gli abitanti di Cienfuegos potevano trascorrere le loro vite senza paura di essere di nuovo derubati. Un centro storico, dunque, rifatto come un magnifico labirinto di strade e piccole vie, al fine di confondere eventuali assalitori.

il motivo per cui camaguey è un labirinto

Camaguey è una città davvero particolare, sia perché è molto differente rispetto agli altri posti di Cuba, sia per i vari monumenti e palazzi storici che conserva. Tuttavia, la città non gode di un elevato afflusso turistico e questo è un peccato. Basti pensare che il suo centro storico è stato inserito fra i Patrimoni dell’Umanità Unesco nel 2008. Un titolo che, a mio avviso, è assolutamente meritato. Io ve la consiglio dal cuore Camaguey, e spero che ora che vi ho spiegato perché è una città-labirinto, la curiosità di testare il vostro senso di orientamento vi spinga a inserirla nel vostro itinerario cubano.

Alla prossima :*

Foto da PxHere

6 risposte a “Perché Camaguey è una città-labirinto”

  1. Bellissimo questo articolo!!
    Sono zone che non conosco e che prima o poi vorrei visitare. Per ora mi affido ai tuoi articoli!

    1. Ciao Moira e grazie mille! 😊

  2. I centri abitati edificati come labirinti li trovo particolarmente affascinanti, sperando di non perdermi mai!🤣🤣

    1. Ciao Salvina, anche io ma puntualmente mi perdo sempre 🤣🤣🤣

  3. Moltissime città di mare sono costellate di viuzze e budelli, per riuscire a scappare durante gli attacchi dal mare. Camaguey è bellissima soprattutto perchè ti confonde: non vedi mai la fine di una strada, piena com’è di angoli e incroci.

    1. Come non essere d’accordo con te 😊grazie di essere passata!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: